loader image

Gestione della crisi d’impresa

Gestione del debito e della crisi d’impresa

Vedere un’impresa in crisi è diventata purtroppo una eventualità sempre più frequente. Talvolta a causa di scelte imprenditoriali sbagliate, molto più spesso per motivi di contrazione del mercato. Debiti con banche, Agenzia delle Entrate, fornitori, che quasi sempre rendono insostenibile sia la continuazione dell’attività, sia soprattutto la vita privata dell’imprenditore stesso.

In questi casi la scelta migliore che il titolare d’azienda possa prendere è rivolgersi a legali in grado di analizzare la situazione e porre in campo le contromisure più adeguate per la gestione del debito.

Ad esempio il nostro ordinamento legislativo prevede una serie di strumenti finalizzati a superare la situazione di crisi d’impresa (tra i tanti: accordi di ristrutturazione dei debiti, transazione fiscale, piani di risanamento e la procedura di concordato preventivo) che qualora posti in essere in tempo possono portare ad un salvataggio dell’impresa e alla continuazione dell’attività.  

La scelta di tali strumenti deve però essere oculata e precisa. Non può infatti esserci una strategia proficua nella gestione del debito senza avere prima un quadro complessivo della situazione della crisi dell’impresa.

Il nostro Studio Legale, nell’affiancare le imprese in crisi, procede con un’attenta analisi della loro situazione finanziaria, delle caratteristiche del debito, dei creditori, ma soprattutto procede (grazie anche ad esperti e fidati collaboratori esterni) con l’individuazione delle cause che hanno portato al forte indebitamento. Il tutto, al fine di procedere con un piano di ristrutturazione del debito e gestione del debito che sia fattibile ed al contempo sostenibile da parte del cliente.

Qualora la fase stragiudiziale non sia la più proficua, oppure non porti ai risultati auspicati, il nostro Studio Legale assiste le imprese nell’ambito di tutte le procedure giudiziali innanzi ai Tribunali, come ad esempio le procedure concorsuali oppure di composizione della crisi da sovraindebitamento (L. 3/12).

Hai bisogno di una consulenza?