loader image

Gestione del debito

Gestione del debito

La Gestione del Debito o, più in generale, una posizione debitoria complessa, significa anzitutto prendere in carico l’intera gestione del debito esistente, sgravando il debitore di un onere spesso per lui insostenibile: trattenere rapporti con i propri creditori.

Ovviamente, non significa solo questo. Significa, anche, studiare a fondo la consistenza del debito, le sue caratteristiche, le ragioni che hanno portato alla sua formazione, ma soprattutto analizzare la consistenza patrimoniale del debitore, la tipologia delle entrate/uscite, il suo obiettivo (ad esempio rendere sostenibile il rientro nel tempo oppure avanzare una proposta di Saldo e Stralcio).

Il tutto al fine di individuare, nel pieno rispetto delle vigenti normative, lo strumento più veloce e proficuo tra i tanti messi a disposizione dal nostro ordinamento legislativo per risolvere definitivamente le criticità della situazione personale o aziendale.

Le strade infatti possono essere diverse, ecco alcuni esempi:

  • accordi stragiudiziali (tra cui Saldo e Stralcio, piani di rientro, ridiscussioni di mutui, rateizzazioni, eccetera);
  • piano attestato;
  • accordo di ristrutturazione;
  • concordato preventivo
  • procedura di sovraindebitamento (L. 3/12);
  • contenziosi bancari (usura, anatocismo, CMS, irregolarità contrattuali);
  • contenziosi tributari (cartelle esattoriali, avvisi di accertamento, richieste del fisco);
  • opposizioni alle esecuzioni immobiliari e mobiliari;

Il nostro Studio Legale affianca le persone e le aziende indebitate nella ristrutturazione e nella gestione del debito (con istituti bancari, con Agenzia delle Entrate, con Enti di Riscossione, Amministrazioni pubbliche, eccetera), siano essi derivanti da finanziamenti, concordando con loro ogni passo e proponendo possibili soluzioni che non siano solamente risolutive ma anche sostenibili ed in linea con le concrete possibilità del cliente.

Inoltre, anche grazie alla collaborazione di validi e fidati professionisti esterni, il nostro Studio Legale è in grado di individuare ed intervenire sui reali fattori della crisi aziendale, affiancando dunque l’imprenditore nella risoluzione di queste criticità, poiché una situazione di sovraindebitamento può essere davvero superata solamente se si eliminano i fattori che l’hanno generata.

L’obiettivo nella ristrutturazione del debito e nella gestione del debito, quindi, deve essere quello di evitare che gli errori del passato si ripetano in futuro. Solamente così l’impresa potrà guardare davvero avanti, riacquistare credito presso banche e clienti, programmare i futuri investimenti ed il proprio futuro.

Hai bisogno di una consulenza?